Luftig: esce il primo disco “Erdring”, spazio immaginario nella world music