Senza categoria

Salerno: 47enne si suicida lanciandosi dal balcone

By 22 Maggio 2015 No Comments

Tragedia a Salerno – Un ingegnere si è tolto la vita lanciandosi dal secondo piano del suo appartamento in corso Garibaldi

Erano le 16:00 di un tranquillo pomeriggio uggioso quando un uomo, ingegnere di 47 anni, ha deciso di porre fine alla sua vita lanciandosi dal balcone della sua abitazione, ubicata all’altezza della libreria Guida in corso Garibaldi, a pochi passi dal Palazzo di giustizia di Salerno.

L’uomo è morto sul colpo a causa del forte impatto al suolo. La prima ad accorgersi del terribile volo del suicida è stata una donna che stava percorrendo corso Garibaldi a piedi, che per poco non è stata investito dal corpo.

I volontari della Croce Bianca, nonostante il tempestivo intervento, accorsi sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

In casa era presente solo la moglie, che non è riuscita ad evitare la tragedia. L’ingegnere lascia anche due figli.suicidio-6Sul posto sono accorse anche alcune volanti della polizia per i rilievi del caso, il magistrato di turno e il medico legale; oltre alle persone attirate dalla notizia di una simile tragedia.

Alla base del folle gesto probabilmente la forte depressione che aveva colpito la vittima del suicidio da alcuni anni.

Visualizzazioni: 2 👁️

Siamo la Redazione di MyInformando.it, un progetto giovane che mira alla divulgazione di articoli interessanti e soprattutto scritti da articolisti con voglia di informare il mondo con la loro competenza e passione.