ArteCulturaFilm

Klimt & Schiele. Eros E Psiche: In Anteprima Nei Cinema Italiani

By 15 Ottobre 2018 No Comments

Il film evento su scandali, sogni e ossessioni della Vienna dell’epoca d’oro. In occasione delle celebrazioni dedicate agli artisti simbolo della Secessione viennese Klimt & Schiele. Eros E Psiche sarà in anteprima al cinema nei giorni 22, 23 e 24 ottobre. Con la partecipazione straordinaria di Lorenzo Richelmy.

Klimt & Schiele. Eros E Psiche è un viaggio nella Vienna dei due artisti. Un viaggio percorso attraverso le opere dell’Albertina, del Belvedere, del Kunsthistorisches, del Leopold, del Freud e del Wien Museum.

Siamo nel 1918, mentre i boati della prima guerra mondiale si vanno spegnendo, a Vienna, nel cuore della Mitteleuropa, un’epoca dorata è ormai al tramonto. L’impero austro-ungarico comincia a disgregarsi. È la notte del 31 ottobre, nel letto della sua casa muore Egon Schiele. Se ne va guardando in faccia il male invisibile, come solo lui sa fare: dipingendolo. L’artista, una delle 20 milioni di vittime causate dall’influenza spagnola ha soli 28 anni.

Klimt & Schiele. Eros E Psiche | Anteprima | Al Cinema

Il Bacio. Una delle opere più iconografiche di Klimt.

Solo pochi mesi prima, il salone principale del palazzo della Secessione si era aperto alle sue opere: 19 oli e 29 disegni. La sua unica mostra di successo, celebrazione di una pittura che rappresenta le inquietudini e i desideri dell’uomo.

Sempre qualche mese prima c’era stato un altro avvenimento: il suo maestro Gustav Klimt si era spento. Klimt all’inizio del secolo aveva rivoluzionato il sentimento dell’arte, fondando un nuovo gruppo: la Secessione viennese. Oggi i suoi capolavori attirano visitatori da tutto il mondo. Talvolta tali opere diventano star al cinema in film come Woman in Gold (diretto da Simon Curtis 2015). Altre volte ancora, sono immagini pop che accompagnano la nostra vita quotidiana su poster, cartoline e calendari.

Klimt & Schiele. Eros E Psiche – Il Trailer

Iscriviti al canale YouTube e attiva le notifiche.

Klimt & Schiele. Eros E Psiche nasce prendendo spunto da alcune delle numerose mostre organizzate in occasione del centenario. Il film evento è scritto da Arianna Marelli ed è diretto da Michele MallyKlimt & Schiele. Eros e Psiche è prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital, con il sostegno di Intesa Sanpaolo e TIMVISION Production. Con la partecipazione straordinaria di Lorenzo Richelmy.

Klimt & Schiele. Eros E Psiche | Anteprima | Al Cinema

Una immagine del film Woman in Gold. Il film ha come “protagonista” una quadro di Klimt.

Il film evento arriva in esclusiva nelle sale italiane il 22, 23 e 24 ottobre, per poi sbarcare nei cinema di tutto il mondo. Un appuntamento che guide lo spettatore tra le sale dell’Albertina, del Belvedere, del Kunsthistorisches Museum, del Leopold Museum, del Sigmund Freud Museum, del Wien Museum. Klimt & Schiele. Eros E Psiche ripercorre un periodo straordinario: un momento magico per arte, letteratura e musica, in cui circolano nuove idee.

Attraverso la voce dell’attore Lorenzo Richelmy scopriamo una città negli anni in cui per strada o nei caffè si potevano incontrare persone che di li a poco sarebbero divenute famose. Parliamo di Hugo von Hofmannsthal, di Ludwig Wittgenstein, i futuri registi Fritz Lang e Erich von Stroheim. Inoltre, a teatro andavano in scena i drammi di A. Schnitzler e all’opera si assisteva alla prima de La Vedova Allegra come alla Salomè di Richard Strauss. Il documentario si arricchirà così di immagini di straordinaria forza, con le decorazioni dei quadri di Klimt fino alle tormentate linee di Egon Schiele. Nei suoi nudi magnetici e nelle figure contorte esplode un erotismo invincibile eppure sofferto. Un tema-scandalo – proprio negli anni in cui si sviluppava la psicoanalisi – che causò al pittore un’incarcerazione e un processo nella cittadina di Neulengbach.

Klimt & Schiele. Eros E Psiche | Anteprima | Al Cinema

Woman in Gold. Una delle opere di Klimt

Proprio l’erotismo è il filo segreto di questa storia. Pensiamo alla pubblicazione dell’Interpretazione dei Sogni di Sigmund Freud, l’inconscio sale prepotentemente in superficie. La psicoanalisi, con le sue dirompenti teorie sulla sessualità infantile e le emozioni represse o rimosse, scuote una società benpensante che comincia ad aprire gli occhi sulla natura profonda dell’Io.

In letteratura, ancora, la Traumnovelle (Doppio Sogno) di Arthur Schnitzler (dalla quale Kubrick trasse Eyes Wide Shut) descrive una Vienna notturna, fatta di perturbanti balli in maschera e di sogni intrisi di sessualità.

Klimt & Schiele. Eros e Psiche è fatto anche di voci inconfondibili: dalle letture dell’attrice e modella Lily Cole alle interviste di personaggi internazionali. Dal Nobel per la medicina e neuroscienziato Eric Kandel, agli storici dell’arte Alfred Weidinger e Jane Kallir.

Potrebbero interessarti anche:

Salvator Dalì la ricerca dell’immortalità.

Cezanne Ritratti di una vita.

A cura di Carlo Del Regno

Visualizzazioni: 2 👁️

Salernitano di origine, vivo a Firenze dal 2009. Sono Laureato Magistrale in Scienze della Comunicazione, presso l’Università di Firenze. Le mie tesi accademiche hanno riguardato il cinema e le serie tv. Nel 2018 ho conseguito un master in Social Media Marketing . Naturalmente sono un appassionato di Cinema, Serie TV e Serie Web. Un po’ nerd, un po’ critico. Quando posso mi dedico al filmaking (montaggio e post-produzione) rigorosamente tutto in stile naif. Ah, dimenticavo! Amo leggere e passeggiare all’aria aperta